Il cortometraggio “Sette vizi capitali: accidia – La distruzione della logica”, realizzato dal Gruppo Eliogabalo con gli studenti della classe II^ del liceo linguistico e di scienze umane “Alessandro Manzoni” di Pontremoli, ha vinto la menzione speciale della giuria al “Genova Film Festival” nella sezione “Obiettivo Liguria”.
L’idea del cortometraggio, finanziato dalla Società della Salute della Lunigiana, è nata nel contesto delle attività di sensibilizzazione verso gli studenti delle scuole lunigianesi, portate avanti dal Ser.T. Lunigiana di Aulla, dall'Unità Operativa di Educazione e Promozione della Salute dell’Asl n. 1 di Massa Carrara e dalla SdS Lunigiana, attività che si dimostrano sempre più utili per la formazione e la crescita dei nostri ragazzi e costituiscono motivo di orgoglio per la Società della Salute della Lunigiana.
Ecco la motivazione con cui è stato premiato il cortometraggio, che affronta il tema della dipendenza dai media e i suoi effetti psico – sociali: “Un progetto complesso e intrigante, che tratta un tema estremamente attuale: l’incomunicabilità fra genitori e figli, più in generale tra le persone.
Una storia di disagio ed emarginazione sociale raccontata con uno stile personale, intenso ed introspettivo”.
Nei “Sette vizi capitali: accidia – La distruzione della logica” sono stati coinvolti studenti del liceo pontremolese sia nella fase di preproduzione che in quella di produzione, con un casting per l’individuazione di giovani attori non professionisti e la scelta, sempre fra gli studenti, dei collaboratori tecnici (assistenti fonici, assistenti operatori, aiuto scenografi, etc.).


Aulla, 18 luglio 2012


                                                                                         Il Presidente della SdS Lunigiana           
                                                                                                       Riccardo Varese