“Who is it? It’s me!” sabato 15 dicembre al centro polivalente “Icaro”.

Farsi gli auguri natalizi in modo decisamente anticonformista?

Sarà possibile sabato 15 dicembre, alle ore 21, al centro polivalente “Icaro” di Costamala di Licciana Nardi, gestito dalla Società della Salute della Lunigiana.

Infatti, andrà in scena lo spettacolo/performance teatrale “Who is it? It’s me!” del gruppo teatrale spezzino ES3 Project, una storia d’amore e di sessualità, malata e totalizzante come soltanto certe storie sanno essere.

Ad interpretarlo saranno Daniela Casciari e Riccardo Avanzini, con le musiche di Luca Olivieri e la regia di Sara Battolla.

La performance si apre con lo struggente monologo di A, una dichiarazione di amore profonda e commovente.

La voce vibrante di A riempie uno spazio vuoto, scarno.

Sullo sfondo due corpi, dopo un atto sessuale.

Siamo di fronte a uno stupro?

O forse ad un atto reiterato privo di amore?
All’occhio dello spettatore l’immagine è spiazzante, in assoluto contrasto con le parole del testo.
Per tutta la durata della perfomance abbiamo come la sensazione di guardare dal buco di una serratura entrando in un rituale morboso e a tratti disturbante , due anime che lottano e si dibattono alternandosi il ruolo di vittima e carnefice sino a spogliarsi di ogni identità .
L’ambiguità si snoda, così, sino al finale: un rantolo di definitiva e ultima felicità prima della morte o una “caduta libera” verso una condizione di tranquillità che deriva da uno stato di incoscienza, forse unica ancora di salvezza.

L’ingresso allo spettacolo è libero.

 

Aulla, 13 dicembre 2018

L’ufficio stampa SdS Lunigiana

2018-12-13T15:41:36+00:00