I bambini delle scuole elementari di Barbarasco incontrano gli ospiti del Centro di socializzazione handicap di Quercia di Aulla.

 

In una bellissima atmosfera di condivisione, all’insegna dello stare insieme, dell’affetto e delle cose fatte con amore, gli ospiti del Centro di socializzazione handicap di Quercia di Aulla, gestito dalla Società della Salute della Lunigiana, hanno insegnato come realizzare la cartapesta ai bambini delle classi prima e seconda delle scuole elementari di Barbarasco di Tresana.

Infatti, gli utenti del Centro hanno mostrato ai più piccoli tutti i passaggi per realizzare la cartapesta.

Dallo strappo dei giornali all’impasto con l’acqua e la colla, per terminare con la stesura dell’impasto sulla tela.

Sono stati realizzati biglietti di auguri e mele di cartapesta, con le mele che sono state pitturate con colori a tempera.

La giornata si è, quindi, conclusa con una merenda per tutti.

Quasi superfluo sottolineare che ogni volta che i bambini interagiscono con gli ospiti del Centro, tornano a casa felicissimi e con qualcosa in più dentro, qualcosa che li arricchirà per sempre. La consapevolezza che la diversità è un valore.

 

Aulla, 8 maggio 2018

L’ufficio stampa SdS Lunigiana

2018-05-09T08:54:09+00:00