Festa all’insegna dell’integrazione per i 12 anni di attività del centro polivalente “Icaro”

Sabato 17 e domenica 18 giugno sarà grande festa a Costamala di Licciana Nardi.
Infatti, il centro polivalente “Icaro”, gestito dalla Società della Salute della Lunigiana, festeggerà i 12 anni di attività con una kermesse di due giorni all’insegna della gastronomia, della musica, del teatro, dei laboratori per ragazzi, delle mostre, dei dibattiti e dell’incontro fra i popoli.
E sarà proprio il tema dell’integrazione al centro di “Icaro Fest”, il cui filo conduttore sarà, non a caso, “culture diverse, stesso sangue”.
“Icaro Fest” avrà un prologo venerdì 16 giugno con una partita di calcetto al centro “Icaro” fra operatori, volontari e beneficiari del progetto SPRAR, gestito dalla SdS Lunigiana e che si occupa dell’accoglienza integrata per i richiedenti asilo e i titolari di protezione internazionale o umanitaria in Lunigiana.
Tra l’altro, durante “Icaro Fest” verrà realizzato dai beneficiari del progetto SPRAR un murales lungo il muro di ingresso del centro.
Ecco il programma dettagliato di “Icaro Fest”, partendo dalla giornata di apertura di sabato 17 giugno: alle ore 17 inaugurazione con i saluti istituzionali e la presentazione delle giornate; alle ore 17,30 laboratori per i bambini, che saranno condotti da Gianfranco e Gabriella, con la costruzione di strumenti musicali con materiali di riciclo; alle ore 18,30 incontro con Emergency, alla presenza dei coordinatori locali dell’associazione, e visione del video “Articolo 32”; alle ore 21 spettacolo teatrale “Etiopia detta Pia” di Patrizia Pasqui, con l’attrice Claudia Bendinelli; alle ore 22 Casa del Vento in concerto, con la partecipazione di Francesco Fry Moneti dei Modena City Ramblers (gli ultimi due spettacoli sono entrambi organizzati dal gruppo Lunigiana di Emergency).
Domenica 18 giugno si inizia ugualmente alle ore 17, con un dibattito – tavola rotonda sul progetto SPRAR, intitolato “L’accoglienza in Lunigiana”; alle ore 18 lezione in forma di spettacolo per adolescenti e giovani, condotta da Gianfranco e Gabriella, con la partecipazione di Mohammed Ba che parlerà della contaminazione musicale come esempio di evoluzione positiva dell’incontro culturale; alle ore 19 conversazione sull’incontro interculturale e le forme di mediazione con Mohammed Ba; alle ore 21 “Il riscatto”, spettacolo teatrale di Mohammed Ba; alle ore 22 The M e The Side Walkers in concerto (spettacolo organizzato dall’associazione AmatAfrica).
In entrambe le serate, a partire dalle ore 19, saranno attivi stand con focaccette e bar.
Ma non finisce qui, perchè “Icaro Fest” avrà un interessante corollario martedì 20 giugno, in occasione della Giornata mondiale del rifugiato, con un momento di formazione per insegnanti e operatori dei servizi e dei centri di accoglienza, che vedrà nel ruolo di relatrice, dalle ore 10,30 alle ore 13 e dalle ore 14 alle ore 16,30, l’antropologa Cristina Zavaroni, docente presso la scuola di specializzazione in psicologia dell’Università di Torino, impegnata con l’associazione Mamre onlus di Torino quale responsabile della formazione e consulente etnopsichiatrica.
La giornata di martedì 20 giugno sarà anche l’occasione per un confronto fra gli insegnanti che hanno partecipato al progetto Erasmus km0, grazie ad un workshop dalle ore 17 alle ore 18,30.
L’evento è organizzato, come anche “Icaro Fest”, dall’AVIS di Terrarossa per conto della SdS Lunigiana e rientra nell’ambito delle iniziative del centro polivalente “Icaro” e del progetto SPRAR, in collaborazione con ARCI Massa Carrara, gruppo Emergency Lunigiana, associazione AmatAfrica, Pro Loco Licciana Nardi, Anspi Monti e ASD Mama Africa Meeting – Incontro e cultura.
Vuole essere un primo esperimento, una prima esperienza di coordinamento di associazioni, enti e servizi del territorio sul tema dell’incontro, del dono e dello scambio.

Aulla, 14 giugno 2017

L’ufficio stampa
SdS Lunigiana

2017-06-14T13:01:27+00:00

Navigando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi